Non sono morta

So di essere un po’ sparita negli ultimi giorni. Il fatto è che sono abbastanza sfasata. Il problema è sempre quello: il rientro.
Come spiegarlo… Diciamo che tutto quello che quotidianamente influenza il mio mood, incide anche sul mio repentino cambio d’idee: torno per Natale, torno quando scade il visto, non torno proprio…
Oggi, ad esempio, tornerei in Italia di corsa. Il motivo ve lo risparmio. Ieri, al contrario, avrei detto “resto qua per sempre!”. Ma una decisione prima o poi andrà presa. Il volo non si autoprenoterà da solo, così come il visto non si rinnoverà automaticamente scaduto il primo. Come sono lagnosa oggi! Sì lo so. Ma non è un periodo facile questo. E le idee non sono mai chiare quanto dovrebbero per farmi prendere una decisione definitiva. Proprio vero che troppa libertà di scelta fa male.
Va beh dai, domani o dopo, appena trovo il tempo, vi racconto i fatti degli ultimi giorni…un’anticipazione? Il dolce risveglio a suon di pentole dato ai coinquilini, la grigliata in spiaggia tutti insieme, la vista dei pinguini al porticciolo di St Kilda al tramonto, le fantastiche cene in compagnia della Roberta… Scusate, ma chi me lo fa fare di tornare a mangiar nebbia!!!  😛

  • http://www.facebook.com/pallino86 Stefano Palattella

    Mangianebbia.. come dicevano in paese : “non è sempre domenica!”