Gli ingranaggi cominciano a girare

Quante cose che stanno accadendo in questi giorni!
Però per ora non posso dire proprio tutto tutto (hehe). Lo farò a tempo debito poco per volta.
Comincio col raccontarvi di ieri…

Dunque, alle 18 mi aspettava la prova al Topolino’s che si trova nel mio quartiere, ovvero St Kilda. Dato che quella zona ormai la conosco come le mie tasche bucate, ho deciso di trascorrere la mattinata in centro e di visitare il Queen Victoria Market. Dicono si tratti del più grande mercato all’aperto di tutto l’emisfero meridionale della Terra. Istituito nel lontano 1878, è costituito da numerosi padiglioni. Ogni sezione è dedicata ad una genere alimentare differente: c’è la sezione frutta e verdura, la sezione carne e pesce, la sezione panetteria. Nella zona più centrale del market, diversi chioschetti fumanti offrono la possibilità di potersi rimpinzare di panini, pizzette, cibo thai, patatine extrafritte, carne, pesce, e chi più ne ha più ne metta. Oltre alla sezione alimentare, c’è poi la sezione dedicata all’abbigliamento e alla vendita di souvenir e cianfrusaglie. Molto interessante, se non fosse per il fatto che ieri era domenica e, di conseguenza, il market fosse talmente affollato di turisti e residenti da non potersi muovere se non di mezzo metro ogni tre minuti. Ci tornerò sicuramente un giorno in settimana con più calma, soprattutto per provare le famose patate su stecco tagliate a spirale e fritte in pastella… che bontà! Le prendevano tutti!  😛

Proseguendo con la narrazione, volevo aggiungere che, terminata la visita a questo famosissimo mercato rionale, ho passato un po’ di tempo in centro per poi rientrare in hotel verso metà pomeriggio e prepararmi per la prova al ristorante. Mi avevano detto sarebbe stata una cosa di un paio d’ore invece è finita che mi hanno tenuta lì fino alle 11. Va beh, ne sono uscita mezza distrutta (e straaffamata) però c’è di bello che mi hanno presa! Yessss! Come al solito mi vado a cercare sempre i lavori più semplici: sono venuta a sapere che questo ristorante è uno dei pochi della zona che resta aperto fino a tardi, e per tardi si intendono le 2.30 di notte in settimana e addirittura le 5.30 del mattino nei weekend! Sono rovinata. Dato che è solo per poche settimane però me ne frego e me lo tengo. Non ho proprio voglia di perdere altro tempo a cercare lavoro in altri posti. Questo mi è capitato e questo sarà  👿 .

P.S. Più tardi, quando rientro, pubblicherò qualcosa anche su oggi con annesse foto.
Buon risveglio miei cari!

  • http://www.facebook.com/pallino86 Stefano Palattella

    Evvai, benessere !!!! Buona serata :)