Itinerario di viaggio in Nuova Zelanda

Cià dai, visto che sono già arrivata a casa vi illustro un po’ il programma di viaggio che ho personalmente ideato per la nostra bella (e strameritata) vacanzina…

Dunque, partenza sabato 28 Luglio alle ore 11.30 dall’aeroporto internazionale di Sydney e arrivo ad Auckland previsto all’incirca tre ore dopo. Siccome in Nuova Zelanda ci sono due ore di fuso, quando atterreremo saranno più o meno le 16.30.
I primi tre giorni visiteremo la città di Auckland e alloggeremo in un fantastico appartamento presso il Quest Serviced Apartments on Queen alla modica cifra di 357 dollari neozelandesi (233 euro), colazione inclusa e free wifi in tutta la struttura. Che lusso!

Stando ai nostri piani (direi più miei che di Simo dato che l’itinerario l’ho ideato io), martedì 31 dovremmo lasciare Auckland per partire alla volta di Rotorua… naturalmente con un’auto a noleggio.
Roturua, detta anche “la città sulfurea”, è famosa per le spettacolari sorgenti geotermiche bollenti e per le sue acque termali, oltre che per la forte cultura Maori che la caratterizza.
Questa città, proprio per l’intensa attività geotermica, è stata classificata terza, dopo Cancun e Venezia, tra le cinque città più puzzolenti del pianeta.

Tornando al viaggio… lo stesso giorno, tempo e voglia permettendo, dovremmo riuscire a spingerci sino alla città di Taupo che da il nome al più grande lago di origine vulcanica della Nuova Zelanda. In questa zona si possono praticare un’infinità di attività sportive tra cui bungee jumping, rafting, corse in motoscafo idrogetto e così via.

Se tutto va come da copione, mercoledì 1 Agosto dovremmo essere a metà strada tra Auckland e Wellington. Da qui in poi non c’è più niente di stabilito… andiamo all’avventura e vediamo cosa ci riserva il destino. La cosa importante è conservare gli ultimi due giorni, diciamo il 3 e il 4 Agosto, per visitare Wellington.

Sabato 4, poi, alle ore 19, ci attende un volo interno che in un’ora ci riporterà al punto di partenza, ovvero Auckland, dove pensiamo di trascorrere la notte in un hotel vicino all’aeroporto, in attesa del volo di rientro a Sydney il giorno seguente. Naturalmente provvederemo a riconsegnare l’auto a noleggio al concessionario di Wellington non appena arrivati in città.

La nostra breve ma intensa vacanza si concluderà quindi domenica 5 alle ore 14 quando atterreremo nella nostra cara e vecchia Sydney.

Spero che tutto fili liscio senza intoppi e che questa vacanza ci dia modo di ricaricare le energie per trascorrere un altro mese a Sydney… forse l’ultimo. Poi chi lo sa… potremmo anche decidere di abbandonare definitivamente questa città e partire, finalmente, per il nostro grande viaggio  :-D.

  • http://www.facebook.com/pallino86 Stefano Palattella

    e se questo non è benessere …………. :)

  • mamma

    Bene bene bene continuate la vs. fantastica avventura…….. SIETE GRANDI.!!!!!!