Ci sono ancora!

Caspita, ben quattro giorni che non scrivo nulla nel sito! Devo rimediare subito.
Vediamo, cosa potrei raccontarvi…
Vi avevo già parlato della prova al negozio di Alimentari andata a buon fine? Credo di si. Comincio ufficialmente giovedì prossimo. La prima settimana sarò seguita dalla ragazza che dovrò poi sostituire. L’orario sarebbe dalle 7 del mattino alle 3 del pomeriggio. Perfetto per me che la mattina mi piace alzarmi presto! Altro vantaggio è che alle 3 sarei già libera. Il problema, come vi dicevo, sarà stabilire quale dei due ristoranti lasciare. Una settimana fa avrei detto il Papà Giovanni, adesso sono più portata a dire l’Arthur’s. Non so perché. Penso che la decisione verrà da sé. Sarà dura all’inizio portare avanti tutti e tre i lavori ma solo così riuscirò a capire quale sarà davvero la scelta giusta. Certo, una media di 150 dollari in più a settimana con l’Arthur’s e di 250 col Papà Giovanni non sono male, ma mica posso ammazzarmi di lavoro! 😉
Cambiamo argomento. Ieri mattina, tanto per fare qualcosa di diverso, ho deciso di stamparmi il voucher per l’ingresso prova alla Fitness First e di regalarmi una seduta di Pilates. Per chi non lo sapesse la Fitness First è la più famosa catena di palestre sparse un po’ in tutto il mondo. Solo a Sydney ce ne saranno una decina. Io ho scelto quella che c’è a Bondi Junction, all’ultimo piano del centro commerciale. Fantastica. Un mega open space completo di tutti gli attrezzi possibili immaginabili (Technogym, per chi se ne intende), con un’enorme vetrata da cui si può osservare tutta Sydney. Praticamente un panorama da cartolina tipo questo:


Essendo arrivata con mezz’ora di anticipo mi sono fatta una corsetta su uno dei tapis roulant posizionati proprio di fronte alla vetrata. E mentre correvo immersa nel panorama pensavo “Ma io me ne andrò mai da questa città? Quand’è che arriverà il momento in cui dirò basta, e partirò per chissà dove?” Non lo so e non lo voglio sapere. (Dopo la seduta di pilates, l’unico posto da cui non vedevo l’ora di andarmene era esattamente quello, su questo non avevo dubbi… sono proprio fuori forma!!) Comunque per adesso non ho voglia di fare programmi a lungo termine. Ho un lavoro nuovo che mi aspetta e, soprattutto, una nuova casa. Ecco, altra cosa importante che non ricordo se vi avevo ancora detto è che io e Simo abbiamo dato la conferma per l’appartamento della coppia austro-francese. Ci costerà come la prima casa che abbiamo avuto, 550 a settimana, ma è comodissima sia per me che per lui per andare al lavoro. E poi, cosa importante, è sempre a due passi dal mare! Ormai ci siamo innamorati di questa zona, fuori dalla confusione della city, ma comunque piena di vita. Che dire, sta per iniziare un nuovo capitolo! Il quarto? Ormai ho perso il conto. Quello che sta per concludersi non è stato un granché a causa di tutti i problemi lavorativi che ho avuto. Speriamo che questo nuovo capitolo porti maggiore stabilità, ma soprattutto tanti tanti soldi!!
Vi farò sapere! Beso!  😀

  • Franci

    Ciao Lindona!!! che questo nuovo capitolo inizi alla grande!!! baci baci…manchiiiiii <3

  • http://stepinsidethesun.it/ Linda

    Speriamooo! Anche tu mi manchi franconaaaa!! :-)