Le mie ultime novità

Sono stata licenziataaa!!

No dai, la faccenda non è poi così terribile… diciamo che mi hanno drasticamente ridotto le ore di lavoro. Tutta colpa di una vecchia cameriera che circa un mese fa ha lasciato il posto per andare a lavorare nell’altro Arthur’s Pizza che c’è a Bondi Junction ma che adesso, trovandosi male, vuole ritornare in questo. Effettivamente avevo conosciuto una ragazza italiana che c’ha lavorato per qualche mese, e già ero a conoscenza della bellissima reputazione di cui gode quel locale. Per la serie, ogni settimana se ne licenzia una… il motivo non l’ho ancora ben capito. So solo che il manager fa un po’ il marpione con le cameriere…
Ad ogni modo la mia capa, essendo che questa ragazza risiede stabilmente a Sydney, e che quindi le da più sicurezze di me che potrei prendere e partire da un giorno all’altro, ha giustamente accettato di riprenderla. A me rimarrebbe quindi da lavorare solamente il martedì, day off della cameriera che fa full-time, e forse il sabato.

Ebbene sì. Adesso capisco cosa significhi perdere il lavoro e avere l’affitto da pagare! E non è per niente bello! A parte questo mi sono già data da fare per trovare qualcos’altro. Mercoledì ho un colloquio in un’altra pizzeria che c’è a 100m dall’Arthur’s mentre giovedì pomeriggio ho una prova in un ristorante italiano che c’è sulla spiaggia di Coogee. Sperem! Anche perché settimana prossima dobbiamo sborsare 1250 dollari a testa per l’affitto del prossimo mese. Non ve l’ho ancora detto. Abbiamo trovato un appartamento stupendo vicino a Bondi Beach. Il proprietario è uno scapolone alla George Clooney che se ne va un mese in Sri Lanka. Ci ha spiegato che in Australia le grosse aziende, dopo 10 anni che lavori per loro, ti concedono un mese di vacanza come premio. E così lui, per la prima volta in vita sua, affitta casa e se ne va a fare surf in Sri Lanka. La casa è davvero davvero bella: due stanze con due letti matrimoniali, bagno, salone, cucina fully equipped, parquet (non moquette puzzolente!!!) e balcone con vista panoramica sulla città. Ha anche detto che possiamo usare tutto quello che troviamo in casa. Altro che quel marcione che c’ha affittato sta topaia che prima di partire ha sigillato col nastro adesivo tutti i mobili della casa!! (Per poi lasciare il rotolo in bella vista nella laundry… sfigatooo!). Dai, comunque a parte un po’ di angoscia per il lavoro direi che le cose vanno sempre molto bene. Ci si prospetta un altro bel mesetto a Sydney! L’unica nota negativa è che la casa sarà libera dal 25 Aprile quindi ci tocca tornare per cinque giorni nel monolocale del mese scorso… Va beh, non abbiamo altra scelta, purtroppo!

Bien, queste erano le ultime novità in fatto di casa e di lavoro. Prossimamente vi farò sapere quale sarà il mio prossimo impiego. Sto cercando di trovare un posticino come cuoca, il problema è che richiedono tutti esperienza pluriennale. Io l’esperienza pluriennale ce l’ho, ma a casa mia! Non so se sarei in grado di cucinare per più di quattro o cinque persone in una volta sola! Staremo a vedere chi la vincerà!

A presto miei cari!

  • http://www.facebook.com/pallino86 Stefano Palattella

    Linda, aggiornaci sul tema lavoro !! altrimenti poi ti toccherà mangiare gelati tutte le sere !!!!!

  • http://stepinsidethesun.it/ Linda

    haha! Eccoti accontentato :-)