Eppi Ister!

Ed è arrivata anche la Pasqua!

Colgo l’occasione per fare un augurio generale a tutti coloro che mi seguono quotidianamente… e anche a quelli che lo fanno più sporadicamente  ;-).

Oggi, strano, Simo lavora dalle 12 alle 17, mentre io faccio dalle 17.30 a… non si sa. Fino a che non se ne va l’ultimo cliente a me me tocca restà. Poi aggiungici quei venti minuti per sparecchiare, metter le sedie sui tavoli, portar fuori la spazzatura (il lavoro più brutto e pesante)… Mettici pure i due bus che devo prendere per tornare… Alla fine non riesco mai ad essere a casa prima delle 11/11.30. Ieri in pizzeria c’è stato il pienone. Non ci siamo fermati un secondo da che sono arrivata fino alle 10. Poi di punto in bianco BAM! Se ne sono andati via tutti. È stata una serata veramente sfiancante però in 4 ore mi sono portata a casa 60 dollari solo di mance! Questa è la cosa che mi da più soddisfazione. Lavoro part-time ma prendo come se facessi un full. Certo, durante il giorno, quando Simo è in gelateria, mi rompo anche un po’. E infatti sto cercando qualcosa di diurno da fare in settimana… più per tenermi occupata che per soldi. Ma va benissimo anche così. Simo dice che ragiono ancora con la mentalità milanese secondo cui o sei stressato per il lavoro o ti senti un fallito. È vero, io sono fatta così. Fa sicuramente piacere avere la giornata libera di tanto in tanto… ma a non aver niente da fare tutto il giorno tutti i giorni io mi sento un po’ inutile al mondo.
Invece per la gente di qui è assolutamente normale. L’ho già detto moltissime volte, qui la vita è molto easy. Non esiste un termine più appropriato per spiegare questa filosofia di vita. E fanno bene! Da quanto ho potuto constatare finora, gli australiani sono mooolto taccagni, super attenti a non sprecare troppa acqua quando lavano, o si lavano, pulsantini della corrente rigorosamente sull’off quando la televisione, il tostapane, il microonde o quel che sia, sono spenti… però qui la parola “crisi” non sanno proprio cosa significhi! Chiamali scemi!
Strano comunque che si dimostrino poi così generosi al momento di lasciare la mancia al ristorante, non vi pare?! Si vede che quando decidono di spendere, lo fanno alla grande  ;-).

Ma torniamo ad oggi.
Ecco, questa è proprio una di quelle giornate che mi piacerebbe trascorrere in famiglia. Poi, sapendo che oggi i miei pranzeranno alla Corrada di Usmate!! Ahhh, come vi invidiooo! Chissà quante cose buone mangerete! Ne approfitto per fare un po’ di pubblicità a questa fantastica trattoria-pizzeria che mi ha fatto conoscere Alby e in cui ho praticamente trascorso il mio ultimo periodo di vita in Italia. Nel giro di un mese c’ho festeggiato Laurea, Natale ed Epifania. Aggiungici pure qualche cena tra amici e parenti per far conoscere il posto…
Detto questo, quando torno, mi aspetto almeno che mi offriate una pizza :-D.

Io oggi per pranzo ho da finire la pasta all’amatriciana che mi son presa ieri per cena al ristorante, poi pensavo di farmi i ravioli ricotta e spinaci conditi con burro, salvia e un pizzico di noce moscata… magari anche gratinati in forno col parmigiano 😛 . Ieri, mentre andavo al lavoro, mi è presa una voglia assurda di ravioli burro e salvia, così, sapendo che Simo sarebbe andato a fare la spesa, me li sono fatta comprare. Ah, e poi ho il freezer che straborda di semifreddi! L’altro giorno si è rotto un freezer del ristorante così, essendosi tutto mezzo squagliato, hanno dato a noi dipendenti un sacco di roba da portar via. Tra le cene take away che consumo quotidianamente il giorno dopo a pranzo, i semifreddi, e tutti i tortini che porta a casa Simo dalla gelateria riusciamo a risparmiare un bel po’.
Dato che mercoledì prossimo siamo liberi tutti e due la sera, abbiamo organizzato una nostra serata special: cena al pub (devo offrire io per aver trovato lavoro) e poi al cinema a vedere il nuovo American Pie!! Ho scoperto che il biglietto ci costerà 22 dollari  😯 . Alla faccia! Dai, anche noi però quando organizziamo qualcosa di speciale lo facciamo in grande! Stiamo diventando un po’ australiani anche noi  😎 .

Vi saluto che vado a cucinarmi il mio prelibato pranzo pasquale!
Ancora augurissimi a tutti e, mi raccomando, passate una bella giornata anche per me!
A presto!

E questo è il risultato (alla facciazza vostra) 😈 :

Ciao ciao!

  • http://www.facebook.com/maurizio.guzzi Maurizio Guzzi

    Ciao Linda, auguri di buona Pasqua !!! :-)

  • Marco

    Al cinema prova a presentare la MIA tessera del warner…magari ti fanno lo sconto!

  • http://www.facebook.com/pallino86 Stefano Palattella

    Buona Pasqua !!!!!! (oramai andata), e buon cinema !!!
    Noi ci continuiamo ad andare con 5 euro…. salvo far passare Marco come Linda !!!

    • Marco

      haha…prima o poi mi arrestano!
      Linda scannerizzami la mia tessera! :)

  • http://stepinsidethesun.it/ Linda

    Haha! Se vuoi te la spedisco! Qui per passare da studente e avere il “concession price” basta far vedere il tesserino sanitario e dire che è il badge universitario (Simo ne sa qualcosa) :-)