Piccolo sfogo

Oh che noia! Avrei voglia di raccontarvi qualche cagata ma non mi viene in mente niente di comico…
Posso solo dirvi che oggi in ufficio c’è la ragazza che viene qui tutte le settimane a riordinare i conti di Brett, e mi sta altamente sulle palle. Non la posso sopportare! Innanzitutto perché commenta sempre quello che mangio, e poi perché c’ha una voce da paperina che mi fa salire il nervoso ogni volta che apre bocca. Settimana scorsa ha visto che mangiavo uno yogurt subito dopo pranzo e mi fa “ma hai appena finito di mangiare!”. Ma fatti un po’ i cazzi tuoi! Le ho risposto “si lo so, io mangio sempre!” E poi parla lei, che si è mangiata due pizze due pranzi di fila. Io una pizza del Domino’s me la sono fatta durare due giorni. Oggi mi sono riscaldata al microonde i cavolini di Bruxelles bolliti ieri sera che mi piacciono tanto… lo so benissimo che fanno puzza, e allora? Dovevate vedere la faccia che ha fatto quando li ha visti! Sicuramente era la prima volta che li vedeva. Oddio, cos’è quella roba verde nel piatto che emana quell’odore di cibo salutare?!! Chissà più tardi quando mi vedrà preparare anche i sandwich al tonno! Scusate ma questa proprio non la tollero. Meno male che è qui solo uno o due giorni alla settimana… Si dai, cmq si è capito che l’odio è reciproco quindi lasciamo perdere. Looooser!! Questa è la classica leccaculo che prima o poi farà la spia e dirà a Brett che quando è fuori io mi faccio bellamente i cazzi miei qui in ufficio. Ma cosa vuoi? Tu sei pagata per fare i tuoi conticini, io no! Vai, vai a ripassare le tabelline che è meglio… magari conta anche quante calorie aveva la pizza che ti sei ingurgitata! Tra l’altro i due cartoni sono ancora li dove li hai lasciati la scorsa settimana! E la tazzina di Brett è ancora qui che mi fa compagnia sulla scrivania da lunedì scorso… Puzzoni che non siete altro! 👿 (Sto diventando acida coma la Farinati qualche anno fa… ma lo so io da cosa dipende tutto questo acidume!)

  • http://www.facebook.com/pallino86 Stefano Palattella

    E’ un mondo difficile.. che devi ‘ffà !!!