Thanks Debrah!

Stasera mi sento di ringraziare davvero di cuore la Debrah per l’ottimo consiglio datoci riguardo la nostra cena.
Come dicevo qualche ora fa, io e Simo avevamo già deciso di andare da pizza Hut, per la mia gioia  :-P.
Invece, tornata a casa dal lavoro la Debrah mi fa “se vuoi un consiglio vai da Mad Pizza! Fanno la miglior pizza che io abbia mai mangiato! E se vuoi anche il dessert ti consiglio il loro tiramisù”. Cioè, un’australiana che consiglia A ME il tiramisù??!! Ma stiamo scherzando?! Se me la pubblicizzi così ci vado subito!

Allora, arriviamo in questo posto e quando mi danno il menù per poco non cado dalla sedia… chi mi vedo? Berlusconi sulla copertina del menù!!! No, non ci credo! Se non ci credete questo è il sito http://www.madinitalia.com.
Cmq il locale è abbastanza piccolino… nel classico stile australiano “mi basta quel che ho e anche se frutta bene non investo” (ne ho parlato in qualche post fa). Dietro al bancone una valanga di liquori italiani e appese alle pareti un sacco di bandiere italiane e di quadri raffiguranti il nostro paese. Fermiamo il cameriere, che sembrava proprio il classico ragazzo italiano un po’ tamarro, e Simo gli fa “excuse me, are you italian?”, e lui “noooo!”, e io “your boss is italian!”, e lui “noooo! he’s english!”. Boh! Lì di italiano non ci lavora neanche il lavapiatti eppure è tutto così italico!. Che non sono italiani lo abbiamo capito solo quando è arrivata la pizza… cioè, dove lo trovi un posto in Italia dove ti portano la pizza sul vassoione di legno posizionato sul tavolo sopra un rialzo che se lo vedesse mio papà se lo porterebbe a casa per metterci sopra il fustino di birra da 5 litri durante la grigliata di Ferragosto?!. Praticamente, secondo il loro ragionamento, avremmo dovuto mangiare la pizza in un piattino tipo “porta-cetriolini da aperitivo” mettendone dentro una fetta alla volta… ma dove??? Non c’era nemmeno lo spazio sul tavolo. Appena ce li siamo visti arrivare io e Simo abbiamo ridato i rialzini al cameriere e abbiamo mangiato le nostre pizze direttamente sui taglieri di legno che sporgevano per metà da tavolo da quanto erano grossi. Cmq la pizza era veramente veramente ottima, e tanta! Sulla mia non potevano naturalmente mancare gamberi, calamari e vongole neozelandesi, più pomodorini, prezzemolo fresco e, ahimè, una caterba di aglio che sto tirando su ancora adesso. Simo si è limitato ad una pizza condita con salame piccante, bacon croccante, cipolle, peperoni, funghi e pomodorini (Simo se ho tralasciato qualche ingrediente citalo pure nei commenti). Però che buone che erano! Purtroppo alla fine non c’è più stato posto per il dolce… davvero un peccato! La Debrah ha detto che un giorno torniamo io e lei solo per mangiare il loro tiramisù :-). Speriamo! Cmq ho capito perchè la pizza la portano sul rialzo da tenere in centro al tavolo… nessuno ne mangia una intera! Ma noi si! Anzi, solo io, perchè simo ne ha avanzate due fette che… indovinate chi le ha finite?  😀

Sicuramente berrò tutta notte… già un litro è andato. Fa niente, quando ci vuole ci vuole!

Cmq posto consigliatissimo… se capitate da queste parti andateci da affamati come lo eravamo noi stasera. Indirizzo: 312 Victoria St., Darlinghurst, Sydney!

  • Mamma

    Certo che non stai proprio patendo la fame!!!!!!